MENU
+39 06 9032031
Compara

Footcare estiva: consigli per piedi perfetti

Footcare estiva: consigli per piedi perfetti

Arrivate nel pieno dell’estate, in tante abbiamo rispolverato quei sandali che tanto ci piacciono (oppure ne abbiamo comprato un nuovo paio) ma non li abbiamo indossati subito perché non ci siamo prese troppa cura dei piedi.

Nessun problema, basta seguire delle semplici buone pratiche per prendersi cura dei propri piedi ed esaltare la bellezza di piedi e caviglie con i nostri sandali preferiti.

Analizziamo insieme qual è la footcare estiva che fa al caso nostro.

Come prendersi cura dei propri piedi

Nei piedi si trovano diversi nervi il cui benessere è fondamentale per il corretto funzionamento di l’apparato nervoso. Per assicurarsene la salute si può eseguire un pediluvio, immergendo i piedi in una bacinella piena di acqua e sali di Epsom, che hanno proprietà detossinanti e drenanti: la temperatura dell’acqua può essere bassa se i piedi sono gonfi e pesanti a causa del caldo, mentre il calore può tornare utile se li si vuole far distendere.

In sostanza, dei piedi in salute sono dei piedi di cui ci si prende molta cura, ed eseguire un massaggio delicato ma energico è indicato sempre per rilassare i nervi qui presenti. In tal modo si stimola la circolazione: basta prendere il tallone con una mano e stirare le dita verso l’alto con l’altra, mentre il pollice esegue movimenti circolatori che massaggiano la pianta del piede.

Oltre a stimolare la microcircolazione periferica, il pediluvio e il massaggio aiutano ad ammorbidire la pelle e a passare, subito dopo, allo scrub, con un esfoliante capace di rimuovere lo strato di cellule morte, specialmente sui talloni. Quando eseguiamo uno scrub sulla pelle dei piedi è bene cominciare dalle dita e andare verso le caviglie, concentrandosi sulle zone di pelle più inspessite o più portate a inspessirsi.

Pedicure step by step

Se si eseguiono efficacemente tutte le pratiche di cui abbiamo parlato fin qui, la pedicure sarà ancora più efficace. Prima di cominciare si prepara tutto l’occorrente: un tagliaunghie, una lima e bastoncini di legno d'arancio, che serviranno per eliminare le pellicine.

Si comincia accorciando le unghie e smussando gli angoli per evitare che urtino contro le calzature e per scongiurare che alcune si incarinscano. Si rimuovono, subito dopo, le cuticole: raccomandiamo di non strapparle, ma di spingerle indietro con i bastoncini d’arancio.

Infine, si limano le unghie per conferire loro la forma desiderata e, se siamo amanti delle unghie colorate, applichiamo lo smalto.

Se vuoi approfondire l’argomento o hai qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.


Commenti


Lascia un commento

Nota: eventuale codice HTML verrà scartato