MENU
+39 06 9032031
Compara

Cosa mangiare per una colazione sana

Cosa mangiare per una colazione sana

La colazione è il primo pasto della giornata ed è importantissimo assumere i giusti principi. È importante, quindi, anche bilanciarla al fine di assimilare il giusto apporto di calorie utili per cominciare la giornata, specialmente per chi ha in programma di effettuare anche un po’ di attività fisica.

Le esigenze cambiano da persona a persona e, in determinati casi, la colazione può essere utile per sopperire alla mancanza di diversi elementi nutritivi come le fibre, i sali minerali, le proteine o le vitamine.

Una colazione sana

Una buona prima colazione risulta un toccasana anche per chi vuole solo mantenersi in forma; essendo il primo pasto della giornata, è possibile anche variare in base ai propri gusti e, perché no, scegliere qualcosa di goloso, dato che si avrà tempo per utilizzare le energie assunte.

Bevande leggere e gustose

Al fine di non appesantirci troppo, si possono assumere diverse bevande vegetali a base di soia, avena, riso, mandorla e simili, magari con cereali integrali, ai quali si possono aggiungere delle scaglie di cioccolato fondente, in modo da garantirci una migliore digestione e un fisico più scattante e pronto; se vogliamo coccolarci, possiamo optare per dei gustosi centrifugati di frutta e verdura, le spremute d’arance o i succhi di frutta (preferibilmente senza aggiunta di zuccheri).

Frutta secca e marmellate

Ci si può mantenere leggeri anche con pane e fette biscottate, sui quali spalmare marmellate senza zuccheri oppure del miele, ma anche contornare la colazione con noci e mandorle, che sono ottime fonti proteiche.

Smoothies e cibi salati

Sono molti gli sportivi che optano per prodotti biologici come smoothie con mirtilli, banane, noci e semi. C’è chi punta, invece, su salumi, formaggi, frutta e verdura fresca, ma anche pesce con della verdura, per fare il carico di proteine.

Quando si pratica sport

Quando si effettua un’intensa attività fisica dopo colazione, è necessario non sovraccaricare mai lo stomaco con il latte oltre a non dimenticare di idratarsi, tenendo conto che una corretta idratazione è fondamentle specialmente per la corsa; il consiglio è di assumere circa 250 ml di acqua prima di cominciare l’attività e mantenere l’idratazione durante la stessa.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.


Commenti


Lascia un commento

Nota: eventuale codice HTML verrà scartato