MENU
+39 06 9032031
Compara

Neonati e caldo, come proteggere il piccolo dall'afa

Neonati e caldo, come proteggere il piccolo dall'afa

È abbastanza noto quanto i neonati siano più sensibili al caldo e quanto gli effetti del sole e del caldo possano essere anche molto nocivi per la loro salute.

Vediamo insieme quindi come proteggere i nostri pargoli dall’afa estiva.

Idratazione

In molti dei nostri articoli, ripetiamo spesso quanto un corpo ben idratato sia più in salute e meno esposto ai danni del sole e del caldo in generale. Il discorso vale anche per i più piccoli, con la differenza che, nel caso dei neonati, non è semplice capire la quantità di acqua che dovrebbero assumere.

L’idratazione della cute stessa, essenziale in estate, è correlata a quella dell’organismo e, se i neonati allattati al seno vedono facilmente soddisfatto il loro fabbisogno idrico, quelli che assumono latte in polvere o pappette semi-solide hanno bisogno spesso di dosi aggiuntive d’acqua.

Certo è che, lungo il corso della stagione estiva, i più piccoli hanno bisogno di un maggior apporto di liquidi, che può essere soddisfatto con l’integrazione di acqua che, però, non deve superare il 10-15% dei liquidi assunti dal piccolo nell’arco di 24 ore.

Per comprendere quando e se il neonato ha bisogno una maggiore idratazione, va esaminato il flusso delle urine che dovrebbe portare a cambiare almeno 4-5 pannolini al giorno.

Buone abitudini

Di base, chiaramente, è meglio non esporre i neonati a un caldo intenso, evitando di uscire nelle ore di punta (11.00-15.00), lasciando sempre il bambino esposto all'aria, senza lenzuolo sul passeggino, che potrebbe creare una sorta di cappa e far salire la temperatura a cui è esposto il piccolo.

È altrettanto importante adoperare protezioni fisiche per proteggerli dal sole, e far loro indossare abiti di cotone o di lino, da preferire alle fibre sintetiche, e ancor meglio se con colori chiari, che non attirino troppo la luce del sole e, di conseguenza, il calore. Anche un cappellino può proteggerli dagli effetti del sole diretto.

Quando le temperature sono molto alte, si può anche lasciare il piccolo con un body o una magliettina leggera: è importante, quando ci si sposta da ambienti più caldi a quelli più freddi (condizionati) coprirli con il lenzuolino della culletta.

Se hai domande e vuoi approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.


Commenti


Lascia un commento

Nota: eventuale codice HTML verrà scartato